Generale

Angolo supportivo

Generale

Era evidente che la festività americana del Labor Day – festa dei lavoratori che si festeggia sempre il primo lunedì di settembre – avrebbe portato sui mercati europei una giornata piatta priva di spunti sia a livello di volatilità che a livello di volumi.

Siamo pertanto sempre in attesa della squadratura a 21930 da farsi tra venerdì 8 e lunedì 11 settembre 2017, ovvero sullo stesso prezzo del 07 maggio 2015 e da quel giorno saranno passati 600 giornate di contrattazione di borsa, con la metà esatta – quindi 300 – che intercettano il minimo dell’8 luglio 2016 fatto a 15330, cioè quel minimo segnato solo 11 giorni dopo il minimo del 2016 battuto a 14990 lunedì 27 giugno.

Sappiamo che la struttura continua ad essere rialzista sia per la tenuta del livello di 21315 – minimo dell’11 agosto – e sia perché l’angolo settimanale 1×1 che sale dal 16025 di lunedì 21 novembre 2016 – ultimo minimo prima della partenza al rialzo nei primi giorni di dicembre dell’anno scorso – transita dopo 41 settimane a 21275 quindi coincidente con il supporto sopra citato.

Dal massimo del 16 maggio di quest’anno di 21500, siamo a 16 settimane in cui il prezzo si è mosso in 1585 punti, ovvero alla media di 100 punti alla settimana, e stiamo parlando di quasi 4 mesi solari. Basti pensare che nonostante il mese di agosto abbia un range tra massimo e minimo di appena 750 punti, la barra di settembre è inside, e che le ultime 4 settimane siamo ancora all’interno del movimento fatto nei 3 giorni – dall’8 all’11 appunto di agosto – in cui il derivato domestico ha segnato il massimo a 22065 e il minimo di 21315.

Settembre e ottobre sono i due mesi accreditati per produrre il movimento importante per il prezzo, o perlomeno per avere un movimento direzionale degno di nota. L’aspettativa è sempre rialzista su tenuta del supporto. Solo sotto 20480 ci sarà ribasso.

CONSIGLI OPERATIVI:

SIAMO LONG CON IL TITOLO ASSICURAZIONI GENERALI A 15,49 CON STOP LOSS A 14,60.

Un saluto a tutti.

Claudio Zanetti.