Generale

Analisi Gold

Generale

Il bene rifugio per eccellenza, si trova oramai a più di 6 anni dal top storico segnato tra agosto e settembre del 2011 al prezzo di 1911,60$ l’oncia, top che arrivò dopo 144 mesi – quadrato perfetto – dal minimo dell’agosto del 1999 al prezzo di allora di 252,50$ con un rialzo del 657% in 12 anni.

Osservare il grafico:

Come già ampiamente descritto nelle varie newsletter precedenti, la resistenza delimitata dall’angolo 1×1 mensile discendente dal top storico, e la rottura dell’angolo mensile 2×1 che sale dal minimo di 252,50$ l’oncia ma tracciato in corrispondenza della data del massimo storico del settembre del 2011, sta portando il metallo giallo ad una lunga fase laterale che chiama principalmente due squadrature:

La prima per l’11 maggio del 2018 al prezzo di 1183,20 e la successiva per il 20 luglio del prossimo anno al prezzo di 1323$ l’oncia. Solo dopo queste due squadrature il metallo giallo scoprirà le sue carte. Fino a quel momento solo lateralità e operatività da trading.

Un saluto a tutti.

Claudio Zanetti.