Generale

Abandoned Child?

Generale

Sappiamo che il setup mensile era quello di settembre del 2016 – 90 unità temporali dal minimo di marzo del 2009 – e sappiamo che il ciclo che parte con il minimo appunto del 30 settembre del 2016, si chiudeva ad aprile del 2017 – forte setup del 21/24 aprile – il quale replicato portava appunto a lunedì 13 novembre.

Questo per quanto riguarda i giorni di contrattazione di borsa come fatto vedere nella newsletter finanziaria di sabato pomeriggio.

Se prendiamo i giorni solari, partendo dal minimo del 30 settembre e fino al 24 aprile del 2017 abbiamo 206 giorni – (31 ottobre + 30 novembre + 31 dicembre + 31 gennaio + 28 febbraio + 31 marzo + 24 aprile) – che replicati portano appunto a oggi giovedì 16 novembre 2017 – (6 aprile + 31 maggio + 30 giugno + 31 luglio + 31 agosto + 30 settembre + 31 ottobre + 16 novembre). Inoltre visto che l’angolo 1×1 giornaliero – secondo i dettami matematici della Gann-Theory e dei concetti Pitagorici – viene tracciato dal minimo di lunedì 21 novembre del 2016, da allora e fino a oggi siamo a 360 giorni quindi il cerchio completo, definito ovviamente il “cerchio della vita” visto che noi invecchiamo grazie a questo tempo ossia al tempo che impiega il nostro Pianeta per girare attorno al proprio Astro.

E’ chiaro che un giorno di differenza ci può stare – stiamo parlando del cosi detto “filtro di Gann” per cui non si esclude che il minimo sia stato fatto ieri – 359 giorni dal 21 novembre del 2016 e 205 dal setup del 24 aprile anziché 206 – così come può starci che il derivato domestico si sia fermato a 21875 a soli 106 punti dall’angolo che transitava ieri a 21769 per essere pignoli.

Ora 106 punti su 21875 corrispondono allo 0,48% – anche qui siamo nell’ordine del “filtro di Gann” che era solito mettersi un 2% rispetto ai valori che lui assumeva – certo è che – se fosse così – per un’inezia abbiamo mancato un ottimo long, e dico questo perché la barra giornaliera di ieri si è completata sotto forma di “reversal” – barra con minimo e chiusura sui massimi – nota soprattutto nel gergo delle candele giapponesi come “dragonfly” il cui significato è libellula.

Osserviamo il grafico:

Il livello poi 21770 era perfetto per un altro motivo.

Sappiamo che partendo dal minimo di 14990, il minimo dell’anno in corso fatto l’8 febbraio a 18370 si pone al 38,20% e il minimo del 30 giugno del 2017 si pone al 61,80% di una struttura completa che chiama il suo target tra 23790 e 23895 con punto centrale a 23855.

Osserviamo il grafico:

Ora se noi partiamo dal minimo dell’8 febbraio del 2017 di 18370 e arriviamo al target di 23790/23895 con punto centrale a 23855 il 38,20% si trova a 20470 – minimo del 30 giugno di quest’anno – e il 61,80% si pone a 21770 livello che non è mai stato intercettato in pull-back rialzista.

Osserviamo il grafico a colori che si sovrappone al precedente:

Pertanto visto che nei casi precedenti il prezzo si era sempre comportato alla perfezione nell’intercettare i valori della proporzione divina, era lecito pensare che – visti i giorni solari del ciclo, i 360 giorni da cui veniva tracciato l’angolo, l0angolo stesso, e il rapporto aureo – il derivato domestico toccasse quel livello e per tutti questi motivi era stato dato il long ribadito con l’e-mail inviata nel primo pomeriggio di ieri.

Vediamo se oggi il prezzo decide di intercettare l’angolo per i motivi sopra spiegati, ma vista la “dragonfly” ne dubito. Interessante invece vedere se il prezzo apre in gap-up sopra il massimo di ieri – basterebbe anche un 22185 minimo di martedì 14 novembre – perché a quel punto si formerebbe una rarissima figura nota come “abandoned child” ovvero “bambino abbandonato” con l’evidente implicazione di un segnale forte al rialzo, visto che generalmente un bambino abbandonato è una notizia di risonanza mediatica.

Osserviamo il grafico:

CONSIGLI OPERATIVI:

COMPERARE FUTURE O MINI-FUTURE FTSE SPMIB 40 CON APERTURA IN GAP-UP SOPRA O UGUALE A 22185 E STOP LOSS IMMEDIATO SU CHIUSURA DEL GAP A 22130 VISTO CHE A QUEL PUNTO LA FIGURA DELL’ABANDONED CHILD NON VERRBBE CONFEMATA;

COMPERARE FUTURE O MINI-FUTURE FTSE SPMIB 40 A 21785/21760 CON STOP LOSS A 21550 IN INTRADAY;

SIAMO LONG CON IL TITOLO UNICREDIT DA 17,25 E STOP LOSS A 15,95 IN INTRADAY;

SIAMO LONG CON IL TITOLO ASSICURAZIONI GENERALI DA 15,49 E STOP LOSS A 14,80 IN INTRADAY.

Un saluto a tutti.

Claudio Zanetti.